Italia e Nord America trainano la crescita del gruppo IGT

Igt (International Game Technology PLC) ha diffuso i risultati finanziari riferiti al secondo trimestre 2018: da questi è emerso che Italia e Nord America trainano la crescita del Gruppo.

I buoni risultati del secondo trimestre riflettono la continua espansione della Lotteria globale, accentuata da una gestione delle spese disciplinata. Nel periodo la Lotteria del Nord America e i segmenti dell’Italia hanno superato le nostre aspettative: la base installata nel Nord America Gaming è cresciuta in modo sequenziale e abbiamo un elenco convincente di nuovi giochi di videogiochi per la vendita che arriveranno sul mercato nel secondo semestre. L’inizio dell’anno ci dà la sicurezza di poter raggiungere i nostri obiettivi strategici e finanziari 2018“, ha commentato Marco Sala, Ceo di Igt.

Il primo semestre dell’anno si è chiuso per la società con ricavi per oltre due miliardi di euro (2,4 miliardi di dollari) e un aumento dell’1,55% rispetto allo stesso periodo del 2017; per l’Italia si rilevano entrate in aumento del 9% a $ 441 milioni su base riportata; + 3% a valuta costante, con un aumento dei ricavi del servizio di lotteria del 13% su base riportata, del 7% a valuta costante, a $ 193 milioni.

“Con una crescita Ebitda rettificata migliore del previsto del 10 percento nel primo semestre, stiamo alzando le nostre prospettive per l’intero anno per l’attività sottostante. Di conseguenza, siamo in grado di assorbire l’impatto negativo della traduzione in valuta estera e mantenere l’intervallo Ebitda rettificato di $ 1.700- $ 1.780 milioni per il 2018“, ha affermato Alberto Fornaro, Cfo di Igt.

I dati del secondo trimestre

Secondo quanto si legge nel documento contenente i dati finanziari, i ricavi consolidati, riferiti al secondo trimestre, sono stati pari a $ 1.202 milioni, in calo dell’1% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il piatto a valuta costante e scopo, corretto per la vendita di Double Down Interactive Llc ha inciso negativamente per $ 33 milioni a causa di Asc 606, riflette una forte performance della lotteria in Nord America e in Italia.

L’Ebitda rettificato è aumentato del 4% a $ 442 milioni; l’utile operativo rettificato per l’anno precedente è a $ 264 milioni. L’utile operativo rettificato è in aumento del 2% a valuta e scopo costanti, le forti prestazioni della lotteria compensano l’impatto di Asc 606.

Migliorano inoltre le spese operative: gli interessi passivi sono stati di $ 106 milioni rispetto ai $ 116 milioni nel periodo dell’anno precedente.

L’accantonamento per imposte sul reddito è stato di $ 52 milioni rispetto a $ 84 milioni nel periodo dell’anno precedente.

L’anno precedente è stato influenzato dalla plusvalenza sulla vendita di DoubleDown e dalla maturazione per il contenzioso fiscale in Messico.

L’utile netto attribuibile a Igt è stato di $ 161 milioni nel trimestre mentre l’utile netto rettificato di pertinenza di Igt è stato di $ 57 milioni. L’utile netto per azione diluita di $ 0,79, quello netto rettificato per azione diluita di $ 0,28.

La liquidità da operazioni è stata di $ 120 milioni nella prima metà dell’anno e le spese in conto capitale sono state $ 259 milioni: $ 366 milioni (lordo) pagamento anticipato per la licenza gratta e vinci in Italia pagata durante il trimestre. Le disponibilità liquide e mezzi equivalenti erano pari a $ 568 milioni al 30 giugno 2018, rispetto a $ 1.057 milioni al 31 dicembre 2017. Il debito netto è stato di $ 7,530 milioni al 30 giugno 2018, rispetto ai $ 7,319 milioni al 31 dicembre 2017.

L’andamento del mercato italiano

Per l’Italia la società registra entrate in aumento del 9% a $ 441 milioni su base riportata, pari a un più 3% a valuta costante. I ricavi del servizio di lotteria hanno registrato un aumento del 13% su base riportata, del 7% a valuta costante, $ 193 milioni.

Il lotto è salito del 7,5%, € 1.981 milioni, con una crescita a due cifre in 10eLotto.
Le scommesse MillionDay compensano i numeri tardivi più bassi.
Gratta e vinci in aumento del 2,4%, € 2,2 miliardi, grazie alla spinta sostenuta del Miliardario.
Le entrate del servizio di gioco sono aumentate a $ 176 milioni, (+1% a valuta costante).
Si ha una forte prestazione del gioco a terra, nonostante le riduzioni imposte dallo Stato sulle Awp.
Le scommesse sportive aumentano dell’8,4% a € 244 milioni, registrando nella Coppa del Mondo una importante crescita.
Il payout dell’82,9% è modestamente sopra rispetto all’anno precedente.
Il reddito operativo è aumentato del 15% a $ 131 milioni; + 8% a valuta costante, con un forte flusso di profitti della lotteria e una gestione dei costi disciplinata.

Dati relativi al Nord America

Si registrano ricavi di $ 254 milioni rispetto a $ 310 milioni nel trimestre dell’anno precedente, includente DoubleDown. Una decrescita completamente attribuibile alla vendita di DoubleDown e alla classificazione Asc 606 delle spese di jackpot come elemento di contropartita (precedentemente incluso nel costo dei servizi).

I ricavi del servizio di gioco sono stati pari a $ 169 milioni rispetto a $ 208 milioni del periodo dell’anno precedente.
Un aumento del 10% a portata costante e rettificato per le spese del jackpot, principalmente a causa del riconoscimento anticipato delle entrate derivanti da un contratto di poker pluriennale di grandi dimensioni e una base installata di 168 unità in sequenza.

Le vendite di prodotti sono pari a $ 85 milioni, in calo del 17 percento rispetto all’anno precedente, e sono state consegnate 4.550 macchine da gioco nel trimestre rispetto a 5.293 unità nel periodo dell’anno precedente.
Le unità nuove ed espansive sono passate da 1.408 unità a 1.803 unità principalmente a causa delle aperture di Ocean Resort e Hard Rock Atlantic City e apertura anticipata di Mgm Springfield.
Il calo delle unità di ricambio è stato influenzato dalle vendite di grandi unità in Oregon e Washington nell’anno precedente.
Il risultato operativo è di $ 66 milioni rispetto a $ 76 milioni nel trimestre dell’anno precedente, stabile con periodo dell’anno precedente a portata costante. Le entrate sono in aumento del 5 percento, a $ 309 milioni.

Lotteria

I ricavi del servizio di lotteria diminuiscono del 2% a $ 236 milioni. Le entrate dello stesso negozio salgono del 4,2% sui biglietti istantanei più elevati e i giochi basati su sorteggio.
Si registra inoltre un impatto negativo di $ 17 milioni dai tempi di riconoscimento degli incentivi per gli accordi Lma sotto Asc 606 e minori entrate pass-through che non hanno
profitti associati.I ricavi delle vendite di prodotti della lotteria sono più che raddoppiati a $ 34 milioni per vendite di terminali e hardware di punti vendita al dettaglio più elevati.
Il reddito operativo è di $ 80 milioni, in leggero aumento rispetto all’anno precedente, a pesare dalla diversa tempistica degli incentivi e il maggiore deprezzamento e spinto dalla crescita dei ricavi dello stesso negozio, dal mix di vendita dei prodotti e dalla disciplina delle spese operative.

Situazione internazionale

Le entrate subiscono un calo del 6% pari a $ 199 milioni.
I ricavi da servizi di lotteria si attestano a $ 70 milioni rispetto a $ 72 milioni dell’anno precedente. La crescita dei ricavi per lo stesso negozio dell’1,4% è guidata da giochi a ticket istantanei e giochi a pareggio, compensati in parte da attività di jackpot significativamente più basse.
Le entrate da servizi di gioco sono $ 34 milioni rispetto a $ 43 milioni dell’anno precedente, per l’uscita da alcune attività legacy e la riclassificazione delle spese di montepremi, la crescita continua nella base installata.
I ricavi delle vendite di giochi scendono del 10% a $ 67 milioni, con la riduzione delle spedizioni di unità di ricambio per macchine da gioco principalmente in America Latina.
Il reddito operativo scende a $ 36 milioni da $ 45 milioni. I rendimenti più bassi e un maggiore mix di margine di attività nell’anno precedente sono stati parzialmente compensati da minori costi operativi.

Share Button